Kontro la repressione e l’ oppressione.

Pubblicato il

Giacca Blu,  fantoccio del potere, dopo 10 mesi di persecuzione di Stato,  è  chiaro che noi combattenti (20 carabinieri illegittimamente deportatati e demansionati) dobbiamo resistere alla tua violenza, alle deportazioni e alle decimazioni che il tiranno ex tiranno ti ha ordinato di compiere e che tu, servo sciocco,  hai eseguito con zelo  per la tutela dei tuoi  piccoli privilegi di kasta.

E’ chiaro che le minacce e gli abusi di potere  del ministro della difesa Roberta Pinotti non hanno scalfito la nostra Fede nei principi della costituzione;  è chiaro che le minacce e le offese di Matteo Orfini  presidente del Partito democratico   non hanno scalfito la nostra fede verso il tricolore e verso le libere Istituzioni;

E’ chiaro che le calunnie, le offese e le minacce  dei Dubbi e dei Fogli  o degli altri organi di disinformazione più o meno quotidiani, più o meno manipolati dal tiranno ex tiranno,  non ci intimoriscono, nonostante la forza di intimidazione che gli deriva dal loro ampio  vincolo associativo con le lobbi del potere palese ed occulto a cui sono organici e di cui sono servili portavoce. 

E’ chiaro che non ci intimidiscono le interpellanze parlamentari più o meno esibite di Luigi Zanda, di Fabrizio Cicchitto, di Michele Anzaldi e di tutti i superficiali complici ( a vario titolo ex ministri  e ex presidente del consiglio compreso) interpreti a varia intensità, di una repressione barbara, spregevole che ha avuto ed ha un solo comune denominatore: la tutela dei privilegi di lobby e di casta, di parenti e di Babbi che sono espressione del potere   e dei privilegi del tiranno ex tiranno  di turno che avete dovuto compiacere ed a cui dovete subordinata riconoscenza .

Noi siamo carabinieri, noi siamo figli del popolo e non ci piegheremo al vostro potere truccato, alla vostra tirannide,  alla vostra persecuzione, al vostro mobbing di Stato.

Chiediamo giustizia, chiediamo dignità,  e lotteremo fino alla fine per la giustizia dei combattenti, della povera gente, del popolo che voi, con le vostre banche  avete manipolato, sfruttato e oppresso.

9 pensieri su “Kontro la repressione e l’ oppressione.

  1. I primi mafiosi sono proprio le cosiddette cariche istituzionali. Non ci sono parole. Peggio di don chisciotte contro i mulini a vento 💨

  2. Sono figlio di un ex sotto ufficiale della benemerita. Vengono eletti con i soldi delle varie mafie, vengono eletti con i loro voti, ovvio che devono poi rendere conto… banchieri compresi. Ma poi in prima fila quando c’è da piangere qualcuno… hanno consegnato alla mafia Falcone e Borsellino … ma ogni anno ci ammorbano con le loro corone e i loro discorsi da falsi….

  3. Concordo in tutto e per tutto con lei,Capitano.La delegittimazione dei giudici,degli ufficiali onesti,salvo poi celebrarli dopo la loro morte,il depistaggio delle inchieste,la sparizione di documenti,di cartelle,di diari da parte di apparati corrotti al vertice che con la globalizzazione ancora di più sono al soldo del malaffare e degli interessi mondiali di poteri forti.Ci vorrebbe una pulizia radicale ,un ordine nuovo,un sistema di governo solidale ed equo.Nella speranza che ciò avvenga,la saluto e nel mio piccolo cerco di contrastare le ingiustizie e la disonestà che spesso incontro sul mio cammino.

  4. Capitano condivido parola per parola: TUTTO! Sempre dalla vostra parte 🇮🇹❤️

    “Gli uomini sono merce rara e preziosa
    I “quaquaraquà” invece, sono diventati un genere di prima necessità, in questo Paese”.
    Leonardo Sciascia

  5. Capitano Sergio : io non mi dimentico mai che questa,nel Bene e nel Male,è la giustizia degli uomini,ed in particolar modo la Mafia Giudiziaria della Magistratura italiana,che è sempre stata a favore ed all ‘appannaggio dei criminali legalizzati che hanno,che hanno avuto,e che avranno per sempre,potere sociale(persone di alto rango),politico(ministri,deputati,senatori,presidenti,……………….)e soprattutto economico(economisti e banchieri) ! Non è – ” LA GIUSTIZIA DI DIO ” – dove la Legge è Legge ed è a dir poco – ” UGUALE PER TUTTI ” – ………………! Anche se Tu ci insegni sempre a Rispettare le Sentenze Giudiziarie della Magistratura anche quando non le si condividono ! Ad ogni modo Onore a Te sempre !

  6. La vita, la sventura, l’isolamento, l’abbandono, la povertà, sono campi di battaglia che hanno i loro eroi, eroi oscuri a volte più grandi degli eroi illustri.
    (Victor Hugo)

  7. Ciao Capitano facevo il falconiere x gli aeroporti veneti, e Friuli dal 1990, dell’alba al tramonto.
    Da oggi a domani non mi hanno rinnovato i contratti. Mutuo casa a pagare e leasing furgoni, mi stanno pignorando tutto a 61 anni cosa ti metti a fare. Lo Stato, ENAC, NON HA FATTO NIENTE.
    Ciao
    Gianni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *