Morte di Riina Salvatore

Pubblicato il

Ci vogliono portare nel circo, nella farsa, nella celebrazione del potere.
Come abbiamo dichiarato all’ ANSA, la morte di Riina
per noi carabinieri straccioni è una questione che riguarda solo lui, la sua famiglia e Dio.
Non  vogliamo dire niente oltre queste parole. Non abbiamo detto niente oltre queste parole.
Non abbiamo esploso colpi in aria , non abbiamo fatto caroselli quando lo abbiamo catturato
nel nome del popolo, e  allo stesso modo non abbiamo niente da dire oggi nel tempo della morte.

Il nostro popolo non ha bisogno del colosseo e dei gladiatori per  distrarsi dalla fame,
dalla disoccupazione , dalla disuguaglianza  e dal sopruso.

Onore a tutti i carabinieri caduti contro la mafia.

 

12 pensieri su “Morte di Riina Salvatore

  1. Non è morto un uomo, è morto un animale (non per offendere gli animali) un essere che si macchia di simili crimini non ha niente di umano ,se non la forma.
    Onore a lei Colonnello e ai suoi carabinieri che con sacrifici e rinunce siete riusciti a suo tempo a toglierlo dalla circolazione.
    Poi purtroppo come tutte le cose che funzionano e che danno risultati, la crimor viene sciolta, siamo in Italia, ma non basta, lei sig.colonnello e il generale Mori siete addirittura messi sotto processo, in un altro paese sarebbe intervenuto il governo , avrebbe preso quel magistratucolo e lo avrebbe espulso dalla magistratura, invece niente, anche l’arma fa finta di niente, che strano paese è il nostro.
    La nostra repubblica non è fondata sul lavoro, la nostra repubblica è fondata sulla MAFIA, questa e la mia percezione, in Sicilia c’è solo il braccio la mente e ha Roma.
    Noi Italiani onesti, abbiamo bisogno di credere in uomini come lei.
    Onore a Lei e a i suoi carabinieri………….

  2. Continuare a parlare di un criminale equivale a celebrarlo.
    Purtroppo questo è un paese dove si vive di protagonismo e non di sostanza
    Viva la libertà e viva tutti coloro che nonostante tutto provano ad insegnare ai propri figli che le cose vanno guadagnate e la vita va vissuta fuori dai riflettori in armonia e non in competizione, sfidando ogni giorno se stessi e le proprie paure e le proprie tentazioni e le proprie diffidenze. Un abbraccio a tutti coloro che giornalmente fanno o almeno cercano di fare questo

  3. Capitano, mio Capitano, sebbene non sia un Carabiniere, mi sento molto onorato, molto confortato nel sapere di condividere questi anni tremendi con gente come Lei. Vorrei dire “Viva l’Italia”, ma mi accontento di dire Viva la vita, l’onore, la condivisione, la rettitudine, l’onestà. Dal profondo del mio cuore, grazie nostro Capitano.

  4. La mafia è il.peccato originale di questa nazione inventata da mille massoni mafiosi più di 150 anni fa ..gli anni della mafia prima cialtroni volgare ed ora ben inserita a palazzo Montecitorio
    Auguri a tutti
    Povere italie

  5. Onori Immensi a tutti i Carabinieri Onesti e col Buon Senso della Arma Caduti contro – ” la mafia della manovalanza ” – e contro – ” LA MAFIA DELLO STATO ” – per carità ma Onori Immensi anche a Te Capitano che con le Tue Umili e Semplici Parole,Istintivamente,illumini e dai Forza a quella parte del Popolo Italiano Onesto e col Buon Senso che ti appoggia e ti seguirà per sempre ! Ave Capitano Ultimo : morituri Te salutant !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *